00 8/11/2009 7:17 PM
Il calo delle vocazioni sacerdotali ha subito un rallentamento e sull'Isola sarda c'è un risveglio dell'interesse per la vita clericale. Negli ultimi quindici anni, gli annuari del Pontificio seminario regionale di Cagliari registrano un lieve aumento di chi vuole studiare per diventare prete. Dal 1992 a oggi gli iscritti sono passati da 51 a circa ottanta. I dati regionali trovano conferma anche nel resto della Penisola. Monsignor Luca Bonari, direttore del Centro nazionale vocazioni: «Ci troviamo in una fase di superamento lento e graduale ma la ripresa è evidente».